venerdì 18 ottobre 2019

role play

) Tra estranei: il parcheggioApprendente 

(A) È più di mezz'ora che stai cercando un posteggio libero nel parcheggio di un Centro Commerciale. Finalmente vedi un'auto liberare un posto, metti fuori la freccia e ti avvicini con la tua auto. Un altro automobilista imbocca velocemente la corsia contromano e infila la macchina nel posto che si è appena liberato. Gli/le fai notare la situazione.Ricercatore(R)Sei nel parcheggio di un Centro Commerciale, vedi un posto libero e ti infili velocemente contromano, pur vedendo che c’è un’auto in arrivo nella direzione corretta. Ti senti nel giusto e difendi la tua posizione.


A Oh ma non avevi visto che avevo messo la freccia che stavo aspettando?R Ah mi scusi no guardi non l’ho visto ormai l’ho messa dentroA Eh ma non so(MD)forse(ML)potrebbe parcheggiare(MM) altrove R Ma scusi il tempo che la tiro fuori lei ci entra dentro io trovo un altro posto facciam prima a tenere così guardi faccia un giro del parcheggio che ne trova [subito un altro]A [Eh ma è da mezz’ora] che sto aspettando(ME) non va bene cosìR Eh non è che c’è il cronometro signora non stia lì a farmi il pelo a cercarmi il pelo nell’uovo ehA Eee cos’altro (hhh) non lo so(MD)eeeR (h) si arrende? A Eeh sì (hh) [se tu(hh)] R [(hhhh)] D’accordoA Putroppo s

schemi per l'analisi logica

schemi-per-lanalisi-logica

simulazione in italiano

simulazioni in classe

Al bar testo da completare con verbi

https://italiano.sismondi.ch/lingua/esercizi/Patate/singplur1.htm/view


Chi Anna, Chiara e Alessandro?
Cosa ci a Firenze, in un piccolo bar vicino alla stazione?
E dove è finita la professoressa?


Alessandro: Ragazze, qualcosa?
Chiara: Non , ma sì, volentieri un cappuccino e tu?
Anna: Per me un caffè e un bicchiere di acqua minerale.
Alessandro ...
Anna: Ma dove ?
Alessandro: alla cassa, a lo scontrino, voi intanto sedervi a quel tavolino
Alla cassa:
Alessandro: due cappuccini, un caffè, un'acqua minerale e un cornetto!
Cassiera: 4 e 50
Alessandro: ecco!
Cassiera: la , ecco il suo scontrino, passare al bar: Gigi! Dai al signore due cappuccini, un caffè e un'acqua minerale. Il cornetto lo lì!

Poco dopo al tavolino.

Anna: Certo, si bene qui, con un buon caffè, dopo una notte di viaggio!
Chiara: alla faccia della professoressa, quando che stamattina assenti tutti e tre.
Alessandro: secondo me, quando i nostri compagni le che partiti per Firenze, le un accidente! Mi la scena...
Chiara: ma non di scuola, se no non vale la pena di tanto lontani dal liceo! liberi, parlare come ci pare senza fare attenzione ai verbi irregolari, ai plurali, e a tutto quel mare di stupidaggini che non mai di raccontarci... povera professoressa!
Anna: ragione: i cappuccini e poi a vedere questo hotel, come che ... Star, Michelangelo?
Alessandro: Michelangelo, certo che 50 euro per dormire non pochi, forse è per via del nome... speriamo che sia almeno carino...
Anna: Sì, e affrescato come la Sistina ... ma a vedere, non si mai...
Chiara: il tuo ottimismo, sempre a prevedere il peggio. Per ora che un nome artistico, per il resto, fra dieci minuti

Esercizi e materiali per la lingua italiana

Italiano
 Blog dell’Accademia del Giglio, con esercizi su lessico e grammatica: http://www.adgblog.it/category/lingua/
 Eserciziario particolarmente pensato per studenti francofoni: http://www.edelo.net/italie/cours.htm
 Esercizi e materiali di lettura: http://www.italiano-elledue.com/
 Eserciziario particolarmente pensato per studenti ispanofoni: http://www.enitaliano.com/
 Esercizi dell’Accademia ILUSS, che promuove la lingua e la cultura italiana all’estero: http://www.iluss.it/
 Esercizi su lessico e grammatica, con varie risorse video e audio: http://www.impariamoitaliano.com/
 Eserciziario particolarmente pensato per studenti francofoni: http://www.italien-facile.com/
 Lalita, laboratorio linguistico telematico che propone esercitazioni orali e scritti con relativa correzione. E’ richiesta l’iscrizione (gratuita): http://www.ciid.it/servlet/LoadLogin?lingua=it
 Grande quantità di video didattici per imparare l’italiano, su argomenti svariati, con domande per verificare il livello di comprensione orale: http://www.learnitalianvideos.com/
 Eserciziario online del centro di studi italiani su fonetica, grammatica, ortografia, lessico, sintassi ed espressioni idiomatiche: http://www.locuta.com/exindex.htm
 Eserciziario interattivo online dell’Università di Toronto, con commenti in inglese: http://homes.chass.utoronto.ca/~ngargano/corsi/varia/indextesto.html
 Esercizi, schede grammaticali e una chat ove praticare l’italiano: http://parliamoitaliano.altervista.org/
 http://www.puntolingua.it/esercizi_intro_ita.asp
 Esercizi di Scudit, Scuola d’italiano (Roma): http://www.scudit.net/mdindice.htm
 Eserciziario particolarmente pensato per studenti anglofoni: http://www.uvic.ca/humanities/hispanicitalian/undergraduate/italian/learningresources/index.php
 Esercizi interattivi di lessico e grammatica sul sito Zanichelli: http://www.zanichellibenvenuti.it/noi/esercizi.html

Per apprendenti di altre madrelingue LIVELLO A1 A Funzioni comunicative Lessico Morfosintassi Fonologia e ortografia Cultura

Per apprendenti di altre madrelingue
LIVELLO A1 A
Funzioni comunicative

 salutare ed accomiatarsi
informarsi sullo stato di salute
(chiedere come sta una persona)
presentarsi ( nome, nazionalità,
residenza abituale, indirizzo in Italia,
numero di telefono, corso di studio,
professione, età, gusti personali)
chiedere informazioni su una
persona; presentare una persona
ad un’altra; dare del tu/Lei
chiedere per ottenere (orari, costi
informazioni)
descrivere un luogo (la propria città)
in modo semplice
augurare e rispondere agli auguri
parlare di azioni quotidiane
fare una proposta (un invito a fare
qualcosa) /accettare e rifiutare un
invito
formule d’apertura/chiusura di una
lettera/ e-mail/cartolina
produrre brevi messaggi scritti
 interagire in un ristorante o in un bar
(ordinare, chiedere informazioni,
chiedere se qualcosa piace,
chiedere il conto ecc.)
esprimere i propri gusti
chiedere e fornire informazioni
stradali (come arrivare in un luogo)
chiedere e fornire informazioni sui
mezzi di trasporto
elementi per localizzare nello spazio
parlare del tempo meteorologico
(previsioni del tempo)
raccontare un’esperienza (abitudini
quotidiane)
raccontare fatti appartenenti al
passato recente
produrre brevi messaggi scritti




 Lessico

 alfabeto
saluti e convenevoli
nomi di nazioni, città, facoltà e
professioni
numeri cardinali
le ore
verbi che indicano azioni quotidiane
parti della giornata
giorni della settimana, mesi, stagioni
avverbi di frequenza
componenti della famiglia
luoghi della città e mezzi di trasporto
servizi turistici (albergo, ostello)
lessico di base relativo alla vita dello
studente universitario
semplici espressioni per esprimere
sentimenti e bisogni (sono
stanco/ho fame)
 ripresa ed approfondimento del
lessico in A1a
tipi di locali (ristorante, trattoria ecc.)
tipi di cibo e di alimenti
aggettivi per parlare di cibi e
bevande
luoghi della città
i mezzi di trasporto
tempo atmosferico: è/fa bello/brutto,
c’è il sole, piove/nevica/è nuvoloso
ecc.
verbi di movimento (attraversare,
girare ecc.)
azioni quotidiane e del tempo libero
indicatori temporali: la settimana
scorsa, un anno fa …
ripresa e approfondimento del
lessico di base relativo alla vita dello
studente universitario





Morfosintassi

 articoli determinativi e indeterminativi
genere e numero dei sostantivi regolari
aggettivi qualificativi (in –o/-e)
accordo sostantivo/aggettivo
c’è / ci sono vs. è / sono
coniugazione degli ausiliari essere e avere,
dei verbi regolari all’indicativo presente, dei
verbi riflessivi e di alcuni verbi irregolari
(andare, venire, uscire, sapere, fare, dire,
dare)
presente indicativo dei verbi servili: potere,
dovere e volere
negazione semplice
pronomi personali soggetto e riflessivi
principali avverbi:
di tempo (prima, poi, già, ora/adesso,
sempre mai, oggi, domani, ieri);
di frequenza (sempre, spesso, mai …)
introduzione all’uso delle preposizioni
semplici (a, di, da, in, per,con …) e
articolate
proposizioni interrogative (introdotte da chi,
come, dove, quando perché, che cosa …)
proposizioni coordinate introdotte da ma, e,
o proposizioni subordinate finali con a, per

 ripresa ed approfondimento delle strutture in A1a
coniugazione dei verbi regolari e di alcuni verbi
irregolari al Passato prossimo
imperativo informale e formale (forme attive e negative)
presente progressivo: stare + gerundio
principali avverbi:
di tempo (prima, poi, già, ora/adesso, sempre mai, oggi,
domani, ieri)
di luogo (qui/qua, lì(là, sopra, sotto, giù, dentro, fuori,
vicino, lontano, davanti, dietro, a destra, a sinistra)
altri avverbi più frequenti (molto, poco, tanto, più,
meno, meglio, bene, male)
le preposizioni semplici e articolate (ripresa e
approfondimento)
la frase semplice:
proposizioni interrogative (introdotte da chi, come,
dove, quando perché, che cosa)
la frase complessa:
proposizioni coordinate introdotte da ma, e, o
proposizioni subordinate introdotte da quando, perché,
se, che
proposizioni subordinate finali con a, per

Fonologia e ortografia

 vocali italiane
suoni /k/, /ʧ/
suoni /g/, /dʒ/
suoni /r/, /l/
alcune consonanti doppie
(/kk/, /gg/, /rr/, /ll/, //pp/, /bb/
suoni /l/ e / Ȟ/ (filo/figlio)
suoni /n/ e / Ȃ/(nano/bagno)
suoni /t/ e /d/
suoni /sk/ e / ʃ/
(schiacciare/sciare)
suoni /v/ e /b/
suoni /f/ e /v/
accento di parola: accento
tonico (nella pronuncia) e
accento grafico (nella grafia)
intonazione interrogativa,
dichiarativa ed esclamativa
 vocali italiane
suoni /k/, /ʧ/
suoni /g/, /dʒ/
suoni /r/, /l/
alcune consonanti doppie
(/kk/, /gg/, /rr/, /ll/, //pp/,
/bb/
suoni /l/ e / Ȟ/ (filo/figlio)
suoni /n/ e
/Ȃ/(nano/bagno)
suoni /t/ e /d/
suoni /sk/ e / ʃ/
(schiacciare/sciare)
suoni /v/ e /b/
suoni /f/ e /v/
accento di parola: accento
tonico (nella pronuncia) e
accento grafico (nella
grafia)
intonazione interrogativa,
dichiarativa ed esclamativa

Cultura

prossemica: significato di gesti e
distanze (convenevoli come
stringersi la mano, baciarsi)
criteri di formalità in rapporto all’età
e al ruolo sociale
professioni e titoli (professore,
dottoressa, avvocato ecc.)
orari dei servizi pubblici
tempo libero degli italiani
pasti
geografia italiana (regioni e città)
cucina italiana: alcuni piatti
tipici
cibi e festività: Natale,
Capodanno, Pasqua
trasporti
geografia italiana
(regioni e città)
le vacanze in Italia
(abitudini degli italiani e
località turistiche)
abitudini degli italiani
(lavoro, tempo libero)
piazze e strade in Italia

A 1 Falsi Principianti con Funzioni comunicative, lessico, morfosintassi, fonologia e ortografia, cultura

A 1 Falsi Principianti

(per apprendenti di madrelingua romanza o con competenza linguistica di livello B1 in una delle seguenti lingue romanze: spagnolo, portoghese, francese e romeno)

Funzioni comunicative

salutare ed accomiatarsi
informarsi sullo stato di salute
(chiedere come sta una persona)
dare del tu/ del Lei
presentarsi ( nome, nazionalità,
residenza abituale, indirizzo in Italia,
numero di telefono, corso di studio,
professione, età, gusti personali)
chiedere informazioni su una
persona
presentare una persona ad un’altra
chiedere per ottenere (orari, costi
informazioni)
descrivere un luogo (la propria città)
in modo semplice
augurare e rispondere agli auguri
parlare di abitudini quotidiane
fare una proposta (un invito a fare
qualcosa)
accettare/ rifiutare un invito
 interagire in un ristorante o in un bar
(ordinare, offrire cibi/bevande,
chiedere se qualcosa piace,
chiedere il conto ecc.)
esprimere i propri gusti
chiedere e fornire informazioni
stradali (come arrivare in un luogo)
elementi per localizzare nello spazio
parlare del tempo meteorologico
(previsioni del tempo)
raccontare fatti appartenenti al
passato recente
formule d’apertura/chiusura di una
lettera/ e-mail/cartolina
produrre brevi messaggi scritti

Lessico

alfabeto
saluti e convenevoli
nomi di nazioni, città, facoltà,
professioni
numeri cardinali
le ore
verbi che indicano azioni quotidiane
e del tempo libero
parti della giornata
giorni della settimana
mesi, stagioni
avverbi di frequenza
tipi di locali (ristorante, trattoria ecc.)
servizi turistici (albergo; ostello)
tipi di cibo e di alimenti ; aggettivi per
parlare di cibi e bevande
semplici espressioni per esprimere
sentimenti o bisogni (sono stanco /
ho fame)
 indicatori temporali: la settimana
scorsa, un anno fa …
tempo atmosferico: è/fa bello/brutto,
c’è il sole, piove/nevica/è nuvoloso
ecc.
mezzi di trasporto
luoghi della città
verbi di movimento (attraversare,
girare ecc.)
lessico di base relativo

Morfosintassi

articoli determinativi e indeterminativi
genere e numero dei sostantivi regolari e
alcune forme irregolari
aggettivi qualificativi (in –o/-e)
accordo sostantivo/aggettivo
c’è / ci sono vs. è / sono
coniugazione degli ausiliari essere e avere,
dei verbi regolari all’indicativo presente, dei
verbi riflessivi e di alcuni verbi irregolari
presente indicativo dei verbi servili: potere,
dovere e volere
presente progressivo: stare + gerundio
imperativo informale e formale (forme attive
e negative)
coniugazione dei verbi regolari e di alcuni
verbi irregolari al Passato prossimo
pronomi: pronomi personali soggetto e
pronomi riflessivi
negazione semplice
principali avverbi:
di tempo (prima, poi, già, ora/adesso,
sempre mai, oggi, domani, ieri)
di luogo (qui/qua, lì(là, sopra, sotto, giù,
dentro, fuori, vicino, lontano, davanti, dietro,
a destra, a sinistra)
altri avverbi più frequenti (molto, poco,
tanto, più, meno, meglio, bene, male)
le preposizioni semplici e articolate
la frase semplice:
proposizioni interrogative (introdotte da chi,
come, dove, quando perché, che cosa)
la frase complessa:
proposizioni coordinate introdotte da
ma, e, o
proposizioni subordinate introdotte da
quando, perché, se, che
proposizioni subordinate finali con a, per


Fonologia e ortografia

vocali italiane
suoni /k/, /ʧ/
suoni /g/, /dʒ/
suoni /r/, /l/
alcune consonanti doppie
(/kk/, /gg/, /rr/, /ll/, //pp/, /bb/
suoni /l/ e / Ȟ/ (filo/figlio)
suoni /n/ e / Ȃ/(nano/bagno)
suoni /t/ e /d/
suoni /sk/ e / ʃ/
(schiacciare/sciare)
suoni /v/ e /b/
suoni /f/ e /v/
 intonazione interrogativa,
dichiarativa ed esclamativa
accento di parola: accento
tonico (nella pronuncia) e
accento grafico (nella grafia)

CULTURA

prossemica: significato di gesti e
distanze (convenevoli come
stringersi la mano, baciarsi)
criteri di formalità in rapporto all’età
e al ruolo sociale
professioni e titoli (professore,
dottoressa, avvocato ecc.)
orari dei servizi pubblici
le vacanze in Italia (abitudini degli
italiani e località turistiche)
abitudini degli italiani (lavoro, tempo
libero)
pasti
 cucina italiana: alcuni piatti tipici
cibi e festività: Natale, Capodanno,
Pasqua
trasporti
geografia italiana (regioni e città)
piazze e strade in Italia