giovedì 22 aprile 2010

IDEE PER LA CLASSE

Le etichette ossia la forma

Leggi i consigli sulle etichette e cerca delle fotografie dove questi consigli sono presenti.

a)Chiedi il permesso prima di fare una foto a qualcuno che non conosci.
b)Nessuno arriva puntuale per una festa o una conferenza. È accettato arrivare mezz’ora in ritardo.
c)Avere un biglietto da visita è fondamentale. Accertati che non viene danneggiato e quando dai o ricevi un biglietto da visita utilizza sempre le due mani. Leggi con molta attenzione il contenuto di questo biglietto da visita.
d)Noi stringiamo la mano alla africana con le persone di tutte le razze. È un modo per evidenziare solidarietà e un impegno per non creare differenze tra le persone. Dopo stringi la mano nel modo occidentale, senza farla andare giù e unisci i due bracci e dopo torni a fare la stretta mano all’occidentale.
e)Mi sento sempre a disagio nell’Asia Orientale perché le persone non guardano negli occhi. Nella mia cultura è importante guardare le persone negli occhi per fare vedere che sei onesto.
f)Non mostrare con il dito e un gesto volgare.
g) Devi coprire la bocca ogni volta che sbadigli.

Lavorate in coppia e discutete su quali di queste “etichette” sono vere nella tua cultura.

Lavorate in gruppo e discute delle vostre domande in merito a queste domande.

a)Le persone parlano con persone che non conoscono? Se sì in quali circostanze?
b)Quali argomenti sono accettabili con una persona che non si conosce?
c)Le persone si alzano sempre per dare il proprio posto in un bus o treno? Se sì in quali circostanze?
d)Le persone salutano le persone che non conoscono?
e)Le persone parlano sempre di quanto guadagnano al lavoro?
f)Quando qualcuno si siede a tavolo è un fatto comune che qualcuno provi ad aiutare questa persona spostando la sedia?
g)Quando qualcuno arriva in una stanza, le persone usano alzarsi?

Quali di queste affermazioni corrispondono meglio alle etichette presenti nel vostro paese.

Soltanto a Natale e a Pasqua. Di solito siamo indifferenti a persone che non conosciamo.

Ci sono molte conversazioni divertenti negli autobus tra vecchi e giovani o con persone di ogni classe sociale a proposito di politica e di soldi oppure su quello che hanno visto o fatto il giorno prima.

Di solito non parli della tua famiglia e di religione. Le persone anziane ti parleranno di politica sicuramente ma anche di lavoro e di meteorologia ma in modo molto convenzionale, cosi tutti tornano a parlare di lavoro o di politica. E molti parlano di sport a proposito della propria squadra nazionale o del proprio club.

Sì capita spesso che le persone parlano del loro lavoro e parlano di quanto guadagnano.

Sì se sale nel bus un militare, ma per tutte le altre persone rimani seduto.

È una cosa comune all’interno di un ristorante molto caro per un cameriere. Lo status sociale dei clienti gioca un ruolo importante in questo comportamento.

Parlando in teoria, i giovani dovrebbe fare sedere le persone più anziane. Ma in questo periodo sono le persone anziane che cedono il proprio posto alle altre persone anziane. Molti giovani non hanno un minimo di decenza.

Produzione orale

Lavorate in coppia. Dite quali consigli dareste ad un visitatore a proposito del vostro paese?

Nessun commento:

Posta un commento